Margherita Sanchini

Margherita Sanchini - Clarinetto e Sassofono

WhatsApp Image 2022-09-01 at 13.34.25.jpeg

Margherita Sanchini inizia lo studio del clarinetto presso la Scuola di Musica del Trasimeno sotto la guida del M° Sergio Dispensa, diplomandosi nel 2005 presso il Conservatorio O. Respighi di Latina.

Si perfeziona con il M° Vincenzo Mariozzi, il M° Alessandro Carbonare e il M° Richard Stolzman.

Nel 2009 e nel 2010 partecipa al Corso di Alto Perfezionamento annuale organizzato dall’Associazione Di.e.sis a Roma con il M° Fabrizio Meloni ( I° clarinetto del Teatro Alla Scala di Milano). Ha collaborato con l’Orchestra Spazio Musica di Orvieto, l’Orchestra d’Armonia Città di Terni, Musicfest Perugia, l’Orchestra da Camera del Trasimeno, l’Associazione Pankalon, la Compagnia Italiana di Operette e il Cantiere Internazionale di Montepulciano (SI).

Nel 2009 consegue la laurea triennale in Filosofia presso l’Università degli studi di Perugia con una tesi dal titolo “La dialettica adorniana tra Schönberg e Stravinskji”. Nel 2012 consegue la laurea magistrale in Antropologia Culturale ed Etnologia con il massimo dei voti e la lode con una tesi dal titolo “Una scuola di musica come spazio politico: negoziazioni, conflitti e rappresentazioni dell’arte”.

Nel 2020 consegue la laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria presso l’Università degli studi di Perugia con il massimo dei voti e la lode con una tesi dal titolo “L’esperienza della narrazione del sé nella scuola”.

Nel 2022 vince il Concorso ordinario infanzia bandito dal MIUR nel 2020.

 

Tra il 2011 e il 2013 consegue il I, II, III grado del corso “Metodologia e pratica dell’Orff- Schulwerk”, specifica metodologia di insegnamento della musica, presso la Scuola popolare di Musica Donna Olimpia di Roma. Presso la stessa scuola consegue il corso Coroscenico, apprendimento musicale attivo per la pratica corale nelle scuole.

Partecipa ogni anno a seminari e corsi sulla metodologia Orff Schulwerk con docenti come Strobino, Bellia, Paduano, Sanna, Chechi e Anselmi.

 

Nel 2012 e 2013 partecipa all’ “International Summer course Elemental Music and Dance Pedagogy – Orff Schulwerk” e all’“International Summer course Elemental music and dance for all” presso il Carl Orff Institut, l’Universität Mozarteum di Salisburgo, Austria.

Nel 2013 partecipa al 27th Kodàly Seminar e il 21th International Kodàly Symposium presso Zoltan Kodàly Pedagogical Institute of Music di Kecskemét, parte della Liszt Academy di Budapest, Ungheria approfondendo anche il metodo Kodaly per l'insegnamento della musica.

 

Nel 2015 consegue presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano il Certificate of advanced studies in Educazione musicale elementare (EME).

 

 

Dal 2007 al 2020 svolge progetti di educazione musicale e laboratori musicali per conto dell'APS Amici della Scuola di Musica del Trasimeno presso le Scuole d'Infanzia e Primaria del Circolo Scolastico F. Rasetti di C. Lago, Istituto Comprensivo di Panicale- Piegaro- Paciano, l'Istituto Comprensivo D. Birago di Passignano e Tuoro s/T, I.C. Bonfigli Corciano, I.C. Perugia 13, nonché progetti di educazione musicale nell’ambito dei PON (Programma Operativo Nazionale del MIUR) per l’I.C. Perugia 13 e l’I.C. Vannucci di Città della Pieve. In quest’ultimo istituto è docente supplente presso la scuola primaria negli a.s. 2020/21 e 2021/22.

 

Dal 2014 al 2017 collabora con l'Istituto di Musica H.W. Henze di Montepulciano come docente di clarinetto e propedeutica musicale. Dal 2014 al 2019 collabora con la Scuola di Musica "Il Pentagramma" di Perugia come docente di propedeutica musicale per bambini da 3 a 5 anni.

 

Ha fondato nel 2018, insieme a due colleghi e amici, l’Associazione Gli Insensati APS, di cui è presidente, con lo scopo di organizzare eventi e concerti e valorizzare così il territorio del Trasimeno: a “Idee Musicali”, le stagioni concertistiche organizzate in questi anni, hanno partecipato ad esempio, Francesco Fiore, Luigi Maio, Naomi Berril, Gabriele Mirabassi, Tetraktis Percussioni.

Dal 2009 collabora con la Scuola di Musica del Trasimeno come docente di propedeutica musicale per bambini da 3 a 8 anni, clarinetto, sassofono e musica d’insieme per fiati.